Rischiosi

Vincite più frequenti slot nella sanatoria

ROMA - Una sanatoria per i centri scommesse non autorizzati, lo stop all'aumento dei prelievo fiscale su slot e VLT e l'anticipazione della gara del lotto aloltre a un versamento annuo di milioni di euro da parte dei concessionari: è quanto prevedono i due emendamenti presentati dal Governo alla legge di stabilità, in discussione in Commissione Bilancio al Senato.